Fear of a Blank Planet (2007) – Porcupine Tree (by Ed92)

maggio 7, 2009 at 8:40 pm (Recensioni Album Musicali)

Fear of a Blank Planet – Porcupine Tree, recensione di Ed92

20070424-porcupineFear of a Blank Planet. Questo è il titolo dell’ultimo studio dei Porcupine Tree. Per chi non li conoscesse, si tratta di un gruppo Progressive inglese, in attività da ormai più di vent’anni.
L’ultima fatica di questa band presenta solo 6 tracce, ma si tratta di pezzi completi, e molto ben riusciti.
Il suono di una tastiera di computer che batte, seguito da una voce distorta: così si apre questo album, proprio con la sua title-track, Fear of a Blank Planet. Subito inizia l’intro con il motivo principale, eseguito con la tastiera, accompagnato poi dalla batteria e in seguito dalle chitarre e dal synth , che aggiungono ulteriore atmosfera: subito dopo l’intro è il turno di Steven Wilson, la voce. Il pezzo è andante e deciso, coinvolgente e suggestivo. A metà del brano il motivo principale si interrompe, con una breve parte un po’ più tranquilla, per poi riprendere in pompa magna, accompagnato dal suono delle chitarre. La conclusione ha ritmi meno serrati, e risulta leggermente più tranquilla: ottimo raccordo per My Ashes, un pezzo di grande atmosfera, dai toni pacati, e decisamente ben fatto, nel quale regnano sovrani voce e tastiera, con una batteria decisamente azzeccata.
Il terzo brano è Anesthetize, a mio parere il pezzo forte di questo studio: la sua colossale durata (più di 17 minuti) non deve essere segno di avvilimento, poiché nel suo andamento muta fortemente. Da una prima parte del tutto tranquilla, ma che lascia trasparire un senso di inquietudine, infatti, si giunge ad una sezione molto pesante, che divide la prima parte da quella seguente: una più potente e più legata alla chitarra elettrica, con interventi di tastiera. A chiudere questa sezione, vi sono gli stessi giri di chitarra potente che l’hanno aperta. La terza parte presenta un motivo simile a quello iniziale, risultando ben diversa, perchè meno serrata, quasi ben più pacata, per poi chiudere il brano con una parte sognante che si ricollega all’inizio del brano.
Il quarto brano è Sentimental, caratterizzato da toni dolci, che riprendono sonorità passate della band, risultando nel complesso un pezzo molto piacevole, seppur poco vario. Way Out of Here è un pezzo un po’ più carico del precedente, specialmente nella parte centrale: ottimo e vario nelle sue parti, con accordi di heavy metal moderno nell parte di raccordo con la conclusione.
Per finire troviamo Sleep Together che, con un’atmosfera cupa, chiude l’album benissimo, risultando decisamente in armonia con il resto di quest’album.
Nel complesso Fear of a Blank Planet è un ottimo album, che fa della sua atmosfera e varietà i suoi punti forti, per non parlare della title-track e di Anesthetize, a mio parere i migliori brani di quest’album, senza togliere assolutamente nulla agli altri della tracklist. Un album sicuramente da ascoltare, apprezzare ed amare: raramente si può trovare un lavoro così curato. Da notare il basso numero di pezzi di questo studio: probabilmente la band ha preferito concentrarsi su pochi pezzi piuttosto che affiancare i migliori lavori a delle tracce più di riempimento, come invece accade in album con un numero più alto di brani. Decisamente un prodotto di cui rimanere soddisfatti dopo l’ascolto.

Tracklist (con giudizio in stelle, /5)
1.Fear of a Blank Planet (7.28) (*****)
2.My Ashes (5.07) (*****)
3.Anesthetize (17.42) (*****)
4.Sentimental (5.27) (****)
5.Way Out Here (7.38) (*****)
6.Sleep Together (7.29) (****)

Voto Finale: 95/100

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: