Fallout 3 (versione PC, by Marin)

aprile 11, 2009 at 3:19 pm (PC)

Recensione di Fallout 3 by Marin, versione testata: PC

War,war never changes…
…although RPGs do. Infatti è questa la sensazione che ho giocando a Fallout 3: anche se di poco,ci stiamo avvicinando ad un gioco di ruolo che sia simile alle idee di Garriot o di Gygax. Non tanto per l’aspetto prettamente ruolistico,la varietà di scelte o razze ecc.,quanto per l’empatia che questo gioco riesce a creare verso l’avventuriero della Vault 101.Non sarà possibile prendere le decisioni senza pensarci un pò su;per esempio,è giusto che l’essere XYZ (niente spoiler) soffra nonostante la sua vita porta enorme vantaggio a tutti gli altri abitanti della zona contaminata? E’ egoismo verso di noi,o verso di lui? E anche nel caso decisdessimo di ucciderlo,come fare? Solo Knight Of The Old Republic e Planescape Torment mi avevano dato questa sensazione,ma mai profonda come in Fallout.Forse è solo soggettività eh.

fallout3-200-mar25
Nel futuro si mangia solo pane e violenza
Il futuro. Negli anni cinquanta se lo aspettavano con macchine tondeggianti,robot parlanti e gentili,con armi improbabili e altre amenità da Ultimatum alla Terra(il primo). Nel mondo di Fallout, così è stato…fino ad un non meglio precisato olocausto nucleare che ha reso la terra un luogo inabitabile e ha reso i pochi sopravvissuti dei selvaggi costretti a lottare ogni giorno per sfuggire alle radiazioni,ai mostri mutanti,a Berlusconi e agli altri sopravvissuti. Beh,in realtà non per tutti. C’è infatti una piccola frazione di umanità che si è salvata all’olocausto rinchiudendosi nelle Vaults,dei rifugi antiatomici che sono delle vere e proprie piccole città.Vaults in cui comunque regna uno stato di corruzione culturale e morale(esemplare la scena in cui,per il tuo compleanno,un’amica di famiglia ti regala una poesia pessima:decadenza culturale?).Il protagonista è proprio un abitante di uno di questi Bunker,il 101:in seguito ad una serie di sfortunati eventi,però,sarà costretto ad uscire fuori e ad affrontare il mondo reale,in tutta la sua tragicità.

game-fallout3

V.A.T.S.:E sai dove colpisci.
Il primo approccio che abbiamo con il combattimento è uno,semplice: Mirando solo con il mouse non si va da nessuna parte.E’ un gioco di ruolo in fondo,non uno sparatutto(anche se l’add-on ufficiale Anchorage ha provato a farci credere il contrario);i combattimenti sono regolati da una serie di variabili e affidarsi solo alla mira umana è decisamente sconsigliabile.Così giunge in nostro soccorso il V.A.T.S.(Vault-tec Auto Targeting System).Questo V.A.T.S.(nella traduzione italiana S.P.A.V., nda) altro non è che un dispositivo,legato all’immancabile Pip Boy,che permette di fermare l’azione in ogni momento del combattimento e decidere quale parte del corpo del nemico colpire,con tanto di percentuale di riuscita su ogni arto.Una comodità senza precedenti!Giocando a Call of Duty 5 più volte ho provato a premere V per attivarlo,inutilmente.Il già citato Pip Boy,invece,è l’interfaccia utente:ovvero,il computer da polso che ogni vero abitante della Vault 101 ha, funge da inventario, da mappa, da ricevitore radio, da curriculum e da archivio, tutto condito graficamente dalla presenza dell’omino Vault-Tec,che io personalmente adoro.

dodoregna1

Un mondo di possibilità!(senza banca mediolanum)
Il mondo di Fallout è veramente ricolmo di possibilità: oltre alle quest(non numerosissime,in realtà) e alle side quest non segnate dal pipboy, troverete moltissime chicche se solo vorrete andare a cercarle: per esempio, il pazzo dinamitardo che ha minato un’intera via e che fa proclami semi religiosi. Perchè sta lì? Cosa rappresenta? Oppure a sud c’è un edificio nel quale è possibile avere allucinazioni come a F.E.A.R. condite da una serie di appunti che fanno sprofondare il giocatore in un’atmosfera da film Horror. Eppure non c’era realmente qualcosa di importante lì,oltre a questo…Inoltre,spesso troverete dei personaggi che collezionano oggetti, persone bisognose d’aiuto, villaggi di folli psicopatici e cannibali, scuole ridotte a macelli, ex-avamposti militari ora adibiti ad un uso totalmente diverso, robot che credono di essere personaggi storici e aspiranti suicidi. C’è davvero di tutto:basta andare a cercarlo.

fallout3-028
Oh,come sono S.P.E.C.I.A.L.E.
Cappello orribile, è vero,però non mi veniva in mente altro per introdurre il sistema S.P.E.C.I.A.L.,basato sulle sette caratteristiche principali del sistema di crescita del personaggio(Stregth, Perception, Endurance, Charisma, Intelligence, Agility, Luck: so che siete poliglotti e non avete bisogno di una traduzione,vero?). Alla nascita del personaggio(letteralmente!) dovrete scegliere quanti di questi punti assegnare a ciascuna caratteristica:ogni combinazione sarà sensata,dal genio forzuto ma goffo al fortunatissimo cretino.Più avanti nel gioco poi sarà possibile aumentare questi punti in vari modi,soprattutto grazie ad un perk adeguato.I perks sono delle…come definirle?Dei tratti propri del giocatore.Ce ne sono tantissimi,ed alcuni sono curiosi,e se ne può prendere uno ogni volta che si sale di livello.Alcuni sono veramente curiosi,come Nerd Rage! o Ninja,altri divertenti come Cyborg o Bloody Mess,altri ancora sono veramente devastanti,come il Grim Reaper’s Sprint.Tutti aggiungono qualcosa in più nel gioco:il capire i bambini,lo sfruttare le donne,la possibilità di essere aiutati da uno straniero,l’entrare in una gilda di assassini o di sceriffi…Ogni cosa ha il suo senso in questo gioco.

fallout3-2009-04-12-22-23-41-902

In definitiva,io l’ho trovato ampio e longevo.Uniche pecche la scarsa varietà di ambientazioni (ma è anche ovvio,in fondo siamo nel dopo guerra atomico!),la scarsa varietà di nemici (io voglio un drago.Non so come.Mettici un drago,Bethesda!) e la grafica non sempre ottima.Perchè riutilizzare il motore di Oblivion,anche se opportunatamente modificato?

Pro
+L’ambientazione.
+Ci sono le motoseghe.
+Sangue a fiumi.
+Profondità Invidiabile.
+C’è l’omino Vault-tec.
Contro
-Molto facile.
-Scarsa varietà d’ambientazione.
-La grafica spesso non è all’altezza.
Voto:91/100.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: