All Hope is Gone – Slipknot (by Dave)

aprile 12, 2009 at 9:36 pm (Recensioni Album Musicali)

All Hope is Gone – Slipknot (2008), recensione di Dave

cover_allhopeisgone_big

Sono tornati, sono tornati!
E direi che era anche ora, dopo quattro anni.

I sinistri nove tornano con questo All Hope is Gone, l’album con le sonorità più cupe e violente. Quello più potente, a detta loro.
Ma in realtà le cose stanno un po’ diversamente.
Chiariamoci subito, non è un disco brutto, pessimo o quant’altro, non è quello che ci è stato promesso, ma comunque poco importa quando si ha un prodotto discreto tra le mani.

L’ascolto inizia con Execute, una breve ma intensa intro, passando poi per Gematria, Sulfur e Psychosocial, un pezzo trascinante, dal ritmo veloce e dall’atmosfera distorta, sicuramente uno dei migliori di AHIG ( il migliore ?).
Il viaggio prosegue con Dead Memories, Vendetta e Butcher’s Hook, che dopo Psychosocial sono ascolti deludenti.
Con Gehenna la situazione torna alla normalità, anche se forse, con i suoi 7 minuti, scade nell’eccessiva lunghezza.
Seguono This cold Black, Wherein Lies Continue, Snuff e All Hope is Gone, la title-track.

Come già detto l’album non è da buttare, ma neanche da mettere sull’altarino circondato da candele profumate.
Inoltre è uno di quelli che migliorano con l’ascolto, perché se lo si accantona dopo il primo ascolto è finita.
Alcuni pezzi sono buoni, altri meno.
In generale siamo sicuramente sopra la sufficienza, ma magari i fan dei Knot speravano, a ragione, in qualcosina di più.

E’ inoltre da segnalare che l’edizione limitata conta tre pezzi in più : Children of Burning Time, una versione remixata di Vermilion Pt.2 e Till We Die, tre brani di cui comunque non si sarebbe sentita la mancanza.

Voto finale: 70/100

Tracklist:
1. Execute (01:49)
2. Gematria (The Killing Name) (06:02)
3. Sulfur (04:38)
4. Psychosocial (04:42)
5. Dead Memories (04:29)
6. Vendetta (05:16)
7. Butcher’s Hook (04:15)
8. Gehenna (06:53)
9. This Cold Black (04:40)
10. Wherein Lies Continue (05:37)
11. Snuff (04:36)
12. All Hope Is Gone (04:45)
13. Child of Burning Time (05:10) (bonus track)
14. Vermilion Pt. 2 (Bloodstone mix) (03:39) (bonus track)
15. Til We Die (05:46) (bonus track)

About these ads

1 commento

  1. Katia said,

    Aw, this was a really good post. Taking a few minutes and actual effort
    to create a top notch article… but what can I say… I procrastinate a lot and never seem to get nearly anything done.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: